In provincia di Lecco

Scaffali svuotati all’Esselunga: il panico da Coronavirus

Scaffali svuotati all’Esselunga: il panico da Coronavirus
23 Febbraio 2020 ore 18:57

Lo precisiamo subito: la foto degli scaffali vuoti all’Esselunga è reale ma non riguarda il punto vendita di Castelletto Ticino e neanche quello di Sesto o Borgomanero, come alcuni messaggi whatsapp stanno erroneamente dicendo in questi minuti. Siamo a Calco, provincia di Lecco.

Scaffali svuotati

La coda al mattina prima dell’orario d’apertura del supermercato siamo abituati a vederla popolata da anziani frettolosi di tornare a casa, ma questa volta è diverso. Scaffali, su scaffali svuotati all’Esselunga di Calco. E’ quasi impossibile riuscire a reperire gel igienizzanti e mascherine, ma ora “la scorta” riguarda anche il cibo. Pasta, tonno, più in generale alimenti a lunga scadenza: la gente probabilmente impaurita dalle notizie sul virus ha iniziato a fare scorte alimentari come riportano i colleghi di primaLecco.it

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità