Cronaca

Scoperto e individuato dagli agenti della Squadra Volante di Novara un parcheggiatore abusivo

Scoperto e individuato dagli  agenti della Squadra Volante di Novara un parcheggiatore abusivo
Cronaca 13 Ottobre 2016 ore 19:05

L’uomo, di origini marocchine e regolarmente presente sul territorio nazionale, era intento a facilitare la sistemazione dei veicoli, impegnandosi nell’indicare i posti liberi e agevolando con segnalazioni manuali le manovre degli automobilisti. E.M., 45 anni, con indosso un giubbotto nero, un cappellino di colore bianco e un marsupio legato alla vita, stava svolgendo abusivamente l’attività di parcheggiatore proprio nei pressi dell’ospedale, nella fascia oraria di maggiore frequentazione, approfittando peraltro dei cittadini che hanno necessità di recarsi in ospedale per sé o per andare a trovare i propri cari. L’uomo, cui è stato immediatamente intimato d’interrompere l’attività in corso, è stato condotto poi in Questura per gli accertamenti di rito. Il parcheggiatore abusivo è stato dunque sanzionato dagli agenti ai sensi dell’art. 7, comma 15 bis del Codice della Strada, e nei suoi confronti è scattato anche il sequestro del provento dell’attività illecita esercitata.   mo.c.Titolo. Individuato e sanzionato parcheggiatore abusivoSott. Lo faceva nella zona dell'ospedale

L’uomo, di origini marocchine e regolarmente presente sul territorio nazionale, era intento a facilitare la sistemazione dei veicoli, impegnandosi nell’indicare i posti liberi e agevolando con segnalazioni manuali le manovre degli automobilisti. E.M., 45 anni, con indosso un giubbotto nero, un cappellino di colore bianco e un marsupio legato alla vita, stava svolgendo abusivamente l’attività di parcheggiatore proprio nei pressi dell’ospedale, nella fascia oraria di maggiore frequentazione, approfittando peraltro dei cittadini che hanno necessità di recarsi in ospedale per sé o per andare a trovare i propri cari. L’uomo, cui è stato immediatamente intimato d’interrompere l’attività in corso, è stato condotto poi in Questura per gli accertamenti di rito. Il parcheggiatore abusivo è stato dunque sanzionato dagli agenti ai sensi dell’art. 7, comma 15 bis del Codice della Strada, e nei suoi confronti è scattato anche il sequestro del provento dell’attività illecita esercitata.   mo.c.

Seguici sui nostri canali