Emergenza coronavirus

Sei persone morte al Santissima Trinità di Borgomanero dall’inizio della pandemia

I casi accertati ricoverati in ospedale sono 44.

Sei persone morte al Santissima Trinità di Borgomanero dall’inizio della pandemia
Borgomanero, 21 Marzo 2020 ore 18:53

Sono sei le persone morte al Santissima Trinità dall’inizio della pandemia di coronavirus.

Sei persone morte al Santissima Trinità dall’inizio della pandemia

Al Santissima Trinità, l’ospedale di viale Zoppis a Borgomanero, dall’inizio della pandemia ci sono stati sei decessi. Il dato aggiornato è stato comunicato dal primo cittadino di Borgomanero, Sergio Bossi, nel corso del consueto videomessaggio pubblicato su Facebook, tramite la pagina dell’amministrazione comunale. “Una settimana fa in provincia di Novara – ha spiegato Bossi – le persone contagiate erano meno di 400, oggi invece hanno sfiorato quota 900. Al Santissima Trinità i casi sospetti di coronavirus sono 20, mentre sono 44 i casi confermati e ricoverati nel nosocomio. Di questi, 10 persone sono ricoverate nel reparto di rianimazione”. Bossi ha poi ribadito l’importanza del rispetto delle regole, annunciando che soprattutto nella mattinata di oggi, sabato 21 marzo, nel corso dei controlli compiuti dalle forze dell’ordine in città sono state trovate molte persone in giro senza una motivazione di reale necessità.

Intanto nella serata di oggi ci sarà un confronto con il governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla possibilità di introdurre misure ancora più stringenti.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei