Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, le iniziative a Novara

Il tema di quest’anno è “Rifiuti pericolosi”.

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, le iniziative a Novara
Novara, 14 Novembre 2018 ore 16:34

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, le iniziative a Novara. Il tema di quest’anno è “Rifiuti pericolosi”.

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, le iniziative a Novara

Il Comune di Novara aderisce alla decima edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti che si terrà dal 17 al 25 novembre su iniziativa della Commissione europea. “Insieme con Assa Novara, Consorzio di Bacino Basso Novarese e altri soggetti partner – spiega l’assessore all’Ambiente Marina Chiarelli – è stato predisposto un calendario di appuntamenti e iniziative di approfondimento sull’argomento rivolti ai cittadini, alle scuole e alle aziende. Il tema di quest’anno è “Rifiuti pericolosi”, che nel nostro Paese sono sottoposti a una normativa molto complessa che prevede interventi di recupero e smaltimento molto particolari. C’è quindi la necessità di informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di ridurre i rifiuti e sul loro corretto smaltimento, attraverso comportamenti da adottare nella vita di tutti i giorni”.

Il tema di quest’anno è “Rifiuti pericolosi”

Il presidente di Assa Riccardo Lanzo ricorda che “l’Azienda presenterà le attività didattiche sulle tematiche ambientali che i nostri tecnici ed esperti svolgeranno durante l’anno scolastico 2018-2019 con gli alunni delle Scuole novaresi: la prevenzione, infatti, passa proprio attraverso l’educazione al rispetto dell’ambiente che inizia nelle aule scolastiche e che può essere veicolo di attenzione permanente rispetto ai temi dell’ecologia”. Durante la conferenza stampa di presentazione delle iniziative sono stati ricordati la mostra Eco con le opere di Enrica Borghi realizzate con materiali di scarto e lo spettacolo “Mosè in Egitto” in programma questo week-end al Teatro Coccia per le cui scene e costumi l’artista cubano Josè Yaque ha utilizzato materiali riciclati realizzati da “Officina Scart®” di Waste recycling – Gruppo Herambiente.

Il programma

Giovedì 22 novembre alle 17 al Castello incontro di formazione per insegnanti delle scuole primarie e medie “I rifiuti pericolosi nella vita di tutti i giorni – Focus sulle raccolte differenziate e le possibili alternative da proporre in classe”. Venerdì 23 novembre alle 16.30 sempre al castello convegno per illustrare a cittadini ed aziende la situazione della raccolta rifiuti pericolosi e Raee sul nostro territorio, gli sviluppi futuri, l’importanza di un corretto trattamento. Domenica 25 novembre dalle 15 alle 19 al Circolo dei lettori al Broletto laboratori rivolti ai bambini delle Scuole Primarie su come realizzare alternative ecologiche ai prodotti di pulizia che usiamo nelle nostre case. Infine dal 17 al 25 novembre sarà allestita nel sottoportico della Galleria Giannoni la mostra “Antropocene” a cura della Società fotografica novarese. Saranno anche esposti i lavori partecipanti al concorso indetto da Pro Natura Novara “La natura minacciata”.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità