Si cercano due scialpinisti svizzeri in Val Formazza

Si cercano due scialpinisti svizzeri in Val Formazza
Cronaca 01 Aprile 2015 ore 22:24

VERBANIA – Da questa mattina mercoledì primo aprile si stanno cercando due scialpinisti svizzeri, partiti da un rifugio appena sopra al lago Morasco, nella zona della Val Formazza.

Dei due non si hanno più notizie da lunedì. Avrebbero dovuto fare ritorno in territorio svizzero nella giornata di ieri, martedì, ma non sono mai arrivati. L’allarme è stato lanciato dai famigliari. Sono iniziate così le ricerche nella mattinata di oggi, da parte del soccorso alpino della X delegazione Valdossola, con i volontari della stazione di Formazza.

Si tratta di un 41enne e di un 43enne della zona di Zurigo. A complicare le ricerche, il forte vento che si è abbattuto su tutto il Piemonte. Ragione che ha spinto il personale coinvolto a stoppare le operazioni. Le ricerche riprenderanno probabilmente nella mattinata di domani, giovedì due aprile.

mo.c.


VERBANIA – Da questa mattina mercoledì primo aprile si stanno cercando due scialpinisti svizzeri, partiti da un rifugio appena sopra al lago Morasco, nella zona della Val Formazza.

Dei due non si hanno più notizie da lunedì. Avrebbero dovuto fare ritorno in territorio svizzero nella giornata di ieri, martedì, ma non sono mai arrivati. L’allarme è stato lanciato dai famigliari. Sono iniziate così le ricerche nella mattinata di oggi, da parte del soccorso alpino della X delegazione Valdossola, con i volontari della stazione di Formazza.

Si tratta di un 41enne e di un 43enne della zona di Zurigo. A complicare le ricerche, il forte vento che si è abbattuto su tutto il Piemonte. Ragione che ha spinto il personale coinvolto a stoppare le operazioni. Le ricerche riprenderanno probabilmente nella mattinata di domani, giovedì due aprile.

mo.c.