Verbania

Si fa pagare 800 euro per un appartamento in affitto e poi sparisce: denunciato per truffa

Operazione della polizia di Stato

Si fa pagare 800 euro per un appartamento in affitto e poi sparisce: denunciato per truffa
Pubblicato:

La Polizia di Stato, a seguito di attività d'indagine eseguita da personale della Squadra Mobile, ha denunciato all' Autorità Giudiziaria un ventinovenne milanese per il reato di truffa.

I fatti

Le indagini sono scaturite dalla querela presentata in Questura nel mese di giugno 2023 da un trentunenne verbanese. Lo stesso dopo aver visionato un annuncio affisso presso un condominio di Verbania inerente la locazione di un appartamento aveva contattato l'utenza indicata sull'annuncio ma l'interlocutore gli aveva comunicato che, a garanzia di un reale interessamento, avrebbe dovuto effettuare un bonifico istantaneo di 800 Euro.

La vittima effettuava il pagamento e si accordava, con l'interlocutore, per un appuntamento al fine di visionare l'appartamento due giorni più tardi ma all'incontro non si presentava nessuno e l'utenza precedentemente contattata non risultava più raggiungibile. I poliziotti della Sezione Reati Contro il Patrimonio della Squadra Mobile hanno effettuato accertamenti bancari sul conto corrente beneficiario del bonifico, identificandone l'intestatario in un uomo residente nel milanese, successivamente denunciato per il reato di truffa.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche
Seguici sui nostri canali