A Stresa

Si masturba sul lungolago: multa di 10mila euro

Davanti ai passanti

Si masturba sul lungolago: multa di 10mila euro
VCO, 08 Luglio 2020 ore 05:51

Si masturba sul lungolago: multa di 10mila euro. Atti osceni a Stresa: denuncia e maxi-sanzione per un 26enne di origine eritrea. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Si masturba sul lungolago: multa di 10mila euro

Si masturbava davanti ai passanti nella zona di Stresa, lungo il Lago Maggiore. Sanzione memorabile e denuncia per un 26enne di origine eritrea reo di essersi reso protagonista di atti osceni in luogo pubblico. E’ accaduto domenica 5 luglio.

Intervento dei carabinieri

A fermare il giovane sono stati i carabinieri, chiamati da alcuni passanti. I quali hanno anche accertato che l’immigrato non avrebbe nemmeno potuto essere in Italia, in quanto colpito da un provvedimento di espulsione. Considerate tutte le irregolarità, il totale delle sanzioni ammonta a circa 10mila euro, più la denuncia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità