I dettagli

Si zavorra lo zaino e si butta nel Lago Maggiore: la tragedia annunciata con un sms

Aveva deciso di farla finita e aveva preparato tutto con una cura e una lucidità incredibile.

Si zavorra lo zaino e si butta nel Lago Maggiore: la tragedia annunciata con un sms
VCO, 25 Settembre 2020 ore 10:12

Si zavorra lo zaino e si butta nel Lago Maggiore: la tragedia annunciata con un sms. I retroscena del dramma accaduto l’altra notte a Pallanza: tutto era stato preparato con cura. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Si zavorra lo zaino e si butta nel Lago Maggiore: la tragedia annunciata con un sms

Aveva deciso di farla finita e aveva preparato tutto con una cura e una lucidità incredibile. Si era recato nel porto turistico di Pallanza e aveva indossato uno zaino zavorrato con pesi da palestra. Poi con una corda lunga qualche metro aveva legato una sua caviglia al pontile, in modo che i soccorritori lo potessero trovare facilmente. E si è buttato nelle acqua del Lago Maggiore.

Gli sms alla ex compagna

Questi gli ultimi momenti del 34enne che nella notte tra domenica e lunedì si è tolto la vita a Pallanza. Prima di mettere in atto questo gesto estremo aveva però inviato un sms alla sua ex compagna dove annunciava la sua decisione. Il corpo è stato recuperato all’alba dai vigili del fuoco.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità