Sicurezza e antidegrado: ad Arona fioccano multe ed espulsioni

Emessi 5 Daspo, ordini di allontanamento di soggetti non residenti che violano il Regolamento di polizia Urbana.

Sicurezza e antidegrado: ad Arona fioccano multe ed espulsioni
17 Settembre 2018 ore 13:54

Sicurezza e antidegrado: riguardo alla sicurezza stradale l’attenzione si è focalizzata
su uso del cellulare e mancato uso della cintura.

Sicurezza e antidegrado: cellulare alla guida

Da circa 4 giorni sono iniziati i controlli legati alla sicurezza stradale e all’antidegrado. A comunicarlo sono Sindaco, Assessore alla Polizia Locale e Comandante della Polizia Locale.
“Riguardo alla sicurezza stradale l’attenzione della Polizia Locale si è focalizzata
principalmente su violazioni quali l’uso del cellulare durante la guida. Pratica che determina distrazione ed è causa principale di numerosi gravi e a volte mortali incidenti in tutta la Nazione. In modo particolare investimento di pedoni o anche invasione di corsia. Contestate 8 violazioni per uso telefonini art. 173 del Codice della Strada che prevede come sanzione accessoria la decurtazione di n. 5 punti dalla patente.

Le cinture di sicurezza

Il mancato uso di cinture di sicurezza è un’altra causa che aumenta le conseguenze a livello di
lesioni di chi non le indossa. In questo caso gli agenti hanno rilevato 5 sanzioni art. 172 del Codice della Strada che prevede una sanzione accessoria della decurtazione di n. 5 punti dalla patente.
L’attività di prevenzione è stata effettuata su tutto il territorio Aronese con auto civetta della
Polizia Locale. Questo al fine di scoraggiare gli utenti dal mantenere atteggiamenti che possono
provocare conseguenze gravi.

Sicurezza e decoro

Per quanto concerne la sicurezza urbana, in applicazione del D.L. n. 14/17 e Regolamento di
Polizia Urbana, sono stati emessi 5 Daspo. Si tratta di ordini di allontanamento di
soggetti non residenti che violano il Regolamento di polizia Urbana e generano degrado.
Tali attività su disposizione del Sindaco e assessore Polizia Locale continueranno nei prossimi
giorni. Questo al fine di garantire maggiore qualità della vita del cittadino Aronese e dei suoi turisti. Unitamente ad una maggiore sicurezza della circolazione stradale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità