La sede era in Polonia

Smantellata organizzazione a delinquere transnazionale: oltre 50 truffe tra novarese e vercellese

Il metodo utilizzato nelle truffe a soggetti anziani era quello classico del “Caro nipote”

Smantellata organizzazione a delinquere transnazionale: oltre 50 truffe tra novarese e vercellese
Cronaca Novara, 28 Gennaio 2021 ore 08:07

La Polizia di Stato di Novara sta eseguendo arresti e perquisizioni personali e locali, a Novara e provincia, nei confronti di un’associazione a delinquere, a carattere transnazionale, dedita alla commissione di truffe aggravate nei confronti di persone anziane e vulnerabili.

I fatti

L’attività di indagine, condotta dai poliziotti della squadra mobile, ha accertato che il gruppo criminale, con sede logistica in Polonia e centrale operativa a Novara, si è reso responsabile di oltre 50 truffe nelle province di Novara, Vercelli, Como e in territorio elvetico.

Il metodo del “Caro nipote”

Le truffe venivano realizzate con il noto metodo del “Caro Nipote” simulando incidenti inesistenti o familiari in pericolo di vita per infezione da COVID -19.

 

I dettagli dell’operazione verranno forniti nell’ambito della conferenza stampa che si terrà alle ore 10,30 odierne presso la Questura di Novara.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli