Volo di 300 metri

Snowboarder 27enne cade e muore lungo un ghiacciaio

Il fratello e un amico illesi

Snowboarder 27enne cade e muore lungo un ghiacciaio
18 Maggio 2020 ore 09:59

Snowboarder cade e muore lungo il ghiacciaio. Un volo di 300 metri non ha lasciato scampo al giovane.

Snowboarder cade e muore lungo il ghiacciaio

Uno snowboarder svizzero di 27 anni è morto a seguito di una caduta mentre scendeva dalla vetta del Mont Dolent (Courmayeur), lungo il ghiacciaio sulla parete sud. Come riporta Aosta Sera, l’incidente è avvenuto nella mattinata di ieri, domenica 17 maggio, a 3.800 metri di altitudine. Sul posto è intervenuto, in elicottero, l’equipaggio del Soccorso alpino valdostano, con tecnici e medico rianimatore, ma non c’è stato altro da fare che constatare il decesso del giovane.

Usava uno splitboard

La vittima stava usando uno splitboard, una tavola che si può dividere in due nel momento in cui si salisse sulla neve. E’ caduto per circa 300 metri. Con lui il fratello e un amico, illesi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei