Sopralluogo all'immobile di corso XXIII Marzo confiscato alla mafia

Sopralluogo all'immobile di corso XXIII Marzo confiscato alla mafia
Cronaca 26 Febbraio 2015 ore 17:58

 

NOVARA - Nella tarda mattinata di oggi il sindaco Andrea Ballarè con il referente novarese di Libera, Mattia Anzaldi, ha partecipato ad un sopralluogo all'immobile di corso XXIII Marzo confiscato alla mafia sul quale il Comune di Novara ha manifestato interesse all'acquisizione.
Il sopralluogo è stato effettuato dall'avvocato Santi Cutrali, dell'Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata. Il sindaco ha ribadito, nell'occasione, l'intenzione del Comune di procedere all'acquisizione e alla destinazione ad uso sociale dell'immobile.

V.S.

 

 

NOVARA - Nella tarda mattinata di oggi il sindaco Andrea Ballarè con il referente novarese di Libera, Mattia Anzaldi, ha partecipato ad un sopralluogo all'immobile di corso XXIII Marzo confiscato alla mafia sul quale il Comune di Novara ha manifestato interesse all'acquisizione.
Il sopralluogo è stato effettuato dall'avvocato Santi Cutrali, dell'Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata. Il sindaco ha ribadito, nell'occasione, l'intenzione del Comune di procedere all'acquisizione e alla destinazione ad uso sociale dell'immobile.

V.S.