Cronaca

Sorpresi a rubare gasolio in un cantiere edile: un arresto e una denuncia

Sorpresi a rubare gasolio in un cantiere edile: un arresto e una denuncia
Cronaca 06 Marzo 2016 ore 16:18

COLAZZA – Un arresto e una denuncia da parte dei Carabinieri della Stazione di Lesa, nel Novarese, per un furto di gasolio da un mezzo edile parcheggiato in un cantiere.

A finire nei guai C.C., 25enne rumeno domiciliato a Colazza, che è stato arrestato, e G.M., 30 anni, anche lui domiciliato nel comune del Vergante, denunciato. Sono accusati di furto aggravato in concorso. Sono stati sorpresi da una pattuglia dei Carabinieri di Lesa subito dopo aver asportato 80 litri di gasolio per autotrazione da un mezzo d’opera parcheggiato all’interno di un cantiere edile di Colazza. Il carburante è stato restituito ai legittimi proprietari.

mo.c.


COLAZZA – Un arresto e una denuncia da parte dei Carabinieri della Stazione di Lesa, nel Novarese, per un furto di gasolio da un mezzo edile parcheggiato in un cantiere.

A finire nei guai C.C., 25enne rumeno domiciliato a Colazza, che è stato arrestato, e G.M., 30 anni, anche lui domiciliato nel comune del Vergante, denunciato. Sono accusati di furto aggravato in concorso. Sono stati sorpresi da una pattuglia dei Carabinieri di Lesa subito dopo aver asportato 80 litri di gasolio per autotrazione da un mezzo d’opera parcheggiato all’interno di un cantiere edile di Colazza. Il carburante è stato restituito ai legittimi proprietari.

mo.c.


Seguici sui nostri canali