Cronaca

Sorpreso coltivare marijuana: 21enne in manette

Sorpreso coltivare marijuana: 21enne in manette
Cronaca 17 Ottobre 2016 ore 21:23

BORGOMANERO, I militari della tenenza Carabinieri di Borgomanero, nel Novarese, nell’ambito di servizi per contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato domenica pomeriggio un 21enne domiciliato nel comune agognino.Il giovane, V.A. le sue iniziali, è ritenuto responsabile di coltivazione di sostanza stupefacente.

I militari, che lo controllavano da diverso tempo, lo hanno sorpreso nell’atto di innaffiare quattro piante adulte di cannabis, prossime alla raccolta, occultate in una zona boschiva poco distante dalla sua abitazione. La successiva perquisizione ha consentito di trovare altri 180 grammi di marijuana confezionata.

Il giovane, nella mattinata di lunedì 17 ottobre è comparso davanti al Tribunale di Novara, che ha convalidato l’arresto, disponendone la scarcerazione.

mo.c.

BORGOMANERO, I militari della tenenza Carabinieri di Borgomanero, nel Novarese, nell’ambito di servizi per contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato domenica pomeriggio un 21enne domiciliato nel comune agognino.Il giovane, V.A. le sue iniziali, è ritenuto responsabile di coltivazione di sostanza stupefacente.

I militari, che lo controllavano da diverso tempo, lo hanno sorpreso nell’atto di innaffiare quattro piante adulte di cannabis, prossime alla raccolta, occultate in una zona boschiva poco distante dalla sua abitazione. La successiva perquisizione ha consentito di trovare altri 180 grammi di marijuana confezionata.

Il giovane, nella mattinata di lunedì 17 ottobre è comparso davanti al Tribunale di Novara, che ha convalidato l’arresto, disponendone la scarcerazione.

mo.c.

Seguici sui nostri canali