Polizia di Stato

Spaccio di stupefacenti: due arresti a Novara

Dovranno pagare anche una multa

Spaccio di stupefacenti: due arresti a Novara
Pubblicato:

La Polizia di Stato di Novara, nello specifico personale della Squadra Mobile, nella tarda serata del 7 febbraio, ha dato esecuzione a due provvedimento restrittivi – revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo – emessi nella medesima giornata dalla Procura della Repubblica di Novara – Ufficio Esecuzioni penali, in forza dei quali, un cittadino italiano nato in Albania, di 42 anni dovrà scontare la pena residua di 2 anni e 9 mesi di reclusione e la pena pecuniaria della multa di euro 16.800 e un cittadino novarese di 35 anni che dovrà scontare la pena residua di 3 anni, 7 mesi e 25 giorni di reclusione e la pena pecuniaria di euro 11.500.

L'arresto

Le condanne emesse a carico dei due uomini sono l’esito finale di una più vasta attività investigativa condotta dagli agenti della Squadra Mobile di Novara che li ha visti impegnati in un periodo compreso tra il mese di giugno 2021 ed il mese di dicembre 2022. Nel corso delle attività info-investigative furono complessivamente denunciate all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo e sempre per violazioni alla norma sugli stupefacenti, 26 persone e sequestrati 13 kg di marijuana, 1 kg di hashish e mezzo kg di cocaina. Nel corso delle fasi conclusive furono arrestate, altre 6 persone perché colte in flagranza di reato sempre per violazioni in materia di sostanze stupefacenti.

I due uomini al termine degli atti di rito, sono stati portati in carcere a Novara ove sconteranno la loro pena.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche
Seguici sui nostri canali