Ponte nuovo entro aprile

Sparito il ponte di Romagnano: demolizione completata

Adesso si attende la messa in cantiere del viadotto provvisorio

Sparito il ponte di Romagnano: demolizione completata
Cronaca Basso Novarese, 03 Febbraio 2021 ore 07:01

Sparito il ponte di Romagnano: demolizione completata.
Le ruspe e gli operai hanno lavorato tre mesi circa per eliminare il tratto che aveva ceduto ma anche tutta la parte che era rimasta in piedi.

Il ponte che non c’è più

Adesso il panorama sul Sesia è completamente stravolto rispetto a solo quattro mesi fa.
Intanto si aspetta che venga in cantiere il nuovo viadotto provvisorio che per un paio di anni dovrà sostenere tutto il traffico tra la sponda vercellese e quella novarese del Sesia: Regione e Anas avevano annunciato l’inizio dei lavori entro questo mese di febbraio, e la conclusione entro aprile. Insomma, due mesi scarsi per sistemare il ponte (parzialmente prefabbricato, quindi di rapida installazione) ma anche modificare la viabilità in modo da collegare le strade all’imbocco del ponte. Sarà costruito qualche decina di metri più a monte.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli