Cronaca
Lago

Spiagge aronesi sommerse, Gusmeroli: “Rivedere il livello del Maggiore”

In vista della stagione estiva

Spiagge aronesi sommerse, Gusmeroli: “Rivedere il livello del Maggiore”
Cronaca Arona, 10 Giugno 2020 ore 05:07

Le acque del lago Maggiore hanno sommerso in questi giorni le spiagge aronesi. La causa è certamente legata alle intense precipitazioni ma non solo. Il sindaco di Arona Alberto Gusmeroli ha infatti mandato una lettera al Consorzio del Ticino, ai Prefetti di Novara, Varese e Verbano-Cusio-Ossola e alle Regioni Piemonte e Lombardia, in merito al livello idrometrico del Lago Maggiore.

La missiva

“In considerazione della contrarietà alla sperimentazione condotta e all’attuale
situazione, che vede le spiagge già totalmente erose e sommerse dalle acque a seguito delle precipitazioni di questi giorni, con la presente si chiede la revisione complessiva della gestione del livello idrometrico del Lago Maggiore - si legge nella missiva - La richiesta deriva dalla necessità di evitare che, a inizio stagione turistica e balneare, a causa delle piogge e dei livelli in essere, gli arenili siano infruibili, ciò anche al fine di non arrecare ulteriori disagi al settore turistico, già fortemente provato dall’emergenza sanitaria.
Si domanda pertanto che il livello idrometrico venga rivisto e contenuto per
permettere la fruizione delle rive. A tal fine, si chiede gentilmente a Regione Piemonte e Regione Lombardia di convocare un incontro per un confronto strutturale sul tema”.

Seguici sui nostri canali