Spintonata in bici, fatta cadere e rapinata

Spintonata in bici, fatta cadere e rapinata
Cronaca 06 Giugno 2015 ore 07:35

NOVARA - Spintonata in bicicletta da un uomo, fatta cadere a terra e rapinata. E’ accaduto nella notte fra mercoledì e giovedì in viale Giulio Cesare, all’angolo con viale Verdi, proprio a ridosso del parco delle Betulle, in una zona purtroppo non nuova per quanto riguarda furti e scippi a passanti. 

Tutto è successo dopo la mezzanotte, quando una donna che transitava in bicicletta, da sola, è stata improvvisamente e violentemente spintonata da un uomo che aveva incrociato. Lo sconosciuto, una volta fatta cadere a terra la vittima, ha subito puntato alla borsetta, contenente effetti personali e un po’ di contante. Poi si è repentinamente (e fortunatamente) allontanato, facendo perdere le proprie tracce.

p.v.

leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 6 giugno

NOVARA - Spintonata in bicicletta da un uomo, fatta cadere a terra e rapinata. E’ accaduto nella notte fra mercoledì e giovedì in viale Giulio Cesare, all’angolo con viale Verdi, proprio a ridosso del parco delle Betulle, in una zona purtroppo non nuova per quanto riguarda furti e scippi a passanti. 

Tutto è successo dopo la mezzanotte, quando una donna che transitava in bicicletta, da sola, è stata improvvisamente e violentemente spintonata da un uomo che aveva incrociato. Lo sconosciuto, una volta fatta cadere a terra la vittima, ha subito puntato alla borsetta, contenente effetti personali e un po’ di contante. Poi si è repentinamente (e fortunatamente) allontanato, facendo perdere le proprie tracce.

p.v.

leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 6 giugno