Menu
Cerca
Rivarolo Canavese

Strage familiare: uccide il figlio disabile, la moglie e i due padroni di casa

La tragedia si è consumata nella notte di domenica 11 aprile. L'arma dell'83enne era regolarmente detenuta.

Strage familiare: uccide il figlio disabile, la moglie e i due padroni di casa
Cronaca 11 Aprile 2021 ore 09:44

Ha ucciso il figlio, la moglie e i due proprietari i casa: tragedia a Rivarolo Canavese. Alle ore 3.15 circa, della notte di domenica 11 aprile 2021, i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno rinvenuto i corpi ormai esanimi delle 4 persone, colpite da arma da fuoco esplosi dal pensionato 83enne Renzo Tarabella che, dopo la strage, si è sparato al volto rimanendo gravemente ferito.

Strage familiari: 4 morti

Hanno perso la vita la moglie Rosaria Valovatto, 79 anni, e il figlio disabile pischico dell’omicida Wilson Tarabella,51 anni, nonché una coppia di coniugi, proprietari di quella abitazione e domiciliati al piano di sopra, Osvaldo Dighera, 74 anni, e Liliana Heidempergher, 70 anni. Il killer ha utilizzato una pistola regolarmente detenuta ed è stato trasportato in ospedale a Torino in gravi condizioni.

LA RICOSTRUZIONE QUI DAI COLLEGHI DI PRIMATORINO.IT