Cronaca
Furto

Strappa collanina d'oro in discoteca a Vercelli: "Daspo" per un novarese

Divieto di accesso alla discoteca per lui e una minorenne.

Strappa collanina d'oro in discoteca a Vercelli: "Daspo" per un novarese
Cronaca Novara, 10 Dicembre 2021 ore 10:34

Nella notte dell’8 dicembre il personale della Questura di Vercelli è intervenuto presso una nota discoteca della zona su richiesta di quegli addetti alla sicurezza, in quanto una ragazza aveva appena segnalato di aver subito il furto con strappo della collana d’oro che portava al collo, mentre era intenta a ballare.

I fatti

In particolare emergeva, dagli accertamenti fatti sul posto dagli agenti di polizia, che un giovane italiano del 2002, residente a Novara e rintracciato nel locale, era stato l’autore del grave gesto e che subito dopo il furto aveva consegnato la collana ad una sua conoscente, una minorenne sempre di Novara, ancora presente nella discoteca. La ragazza, messa alle strette, tirava fuori dalla tasca la collana che veniva poi riconsegnata alla proprietaria.

Per entrambi è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per il concorso nel reato di furto aggravato. Dopo gli accertamenti di carattere amministrativo, rilevando la pericolosità per la sicurezza del loro comportamento illecito, il Questore di Vercelli ha emesso d’urgenza nei loro confronti i provvedimenti di divieto di accesso alla predetta discoteca (c.d. DACUR) per la durata, rispettivamente, di due anni per il ragazzo e di sei mesi per la minorenne, così come era già avvenuto per analoghi gravi episodi, avvenuti in quel locale ed in altri della provincia di Vercelli.