Ordine pubblico

Stretta su chi non rispetta la zona rossa, ma nel Novarese le sanzioni sono solo 8

Le forze dell'ordine hanno controllato 1.000 persone e 150 esercizi commerciali

Stretta su chi non rispetta la zona rossa, ma nel Novarese le sanzioni sono solo 8
Novara, 14 Novembre 2020 ore 08:39

Stretta della Prefettura e del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza su chi non rispetta le regole della zona rossa. Ma da Novara comunicano che al momento le sanzioni comminate sono state solamente 8.

Stretta da Novara sul rispetto della zona rossa

Il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica si è riunito per discutere le mosse da attuare per incentivare i cittadini al rispetto delle regole contenute nel provvedimento del Ministero che istituisce la zona rossa in tutto il Piemonte. Il Prefetto Pasquale Gioffré e il sindaco di Novara Alessandro Canelli hanno condiviso la necessità “di mantenere elevata l’attenzione e di rafforzare la vigilanza”.

Ma per ora i cittadini si sono dimostrati disciplinati

Sono gli stessi membri del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza però a certificare che al momento “l’andamento dei dati relativi ai controlli non risulta preoccupante” e a rivolgere un plauso all'”elevato senso di responsabilità dei cittadini novaresi”. In effetti nell’ultima settimana, a fronte di 1.000 persone e oltre 150 esercizi pubblici controllati, ci sono state solamente 8 attività sanzionate per alcune inosservanze. Ma nonostante questo si è ritenuto di dover aumentare l’attenzione soprattutto per quanto riguarda i controlli nelle zone periferiche, nei parchi e nelle aree verdi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità