Il caso

Sul ponte tra Varallo e Divignano è tornata la pace

Si conclude una vicenda complessa che ha visto i due Comuni su fronti opposti

Sul ponte tra Varallo e Divignano è tornata la pace
Arona, 28 Settembre 2020 ore 09:34

Sul ponte tra Varallo e Divignano è tornata la pace: inaugurato il nuovo passaggio sicuro dopo il termine dei lavori.

Sul ponte sopra al rio Rito ora è possibile passare in sicurezza

Alla fine il nome della strada che passa sopra al rio Rito è stato di buon auspicio. E così, dopo due anni di rilievi degli esperti, trattative serrate sul finanziamento dei lavori di messa in sicurezza e consultazioni della popolazione, sul ponte di via della Pace è scoppiata… la pace. Domenica 20 settembre alla cerimonia di inaugurazione organizzata al termine dei lavori erano presenti i due sindaci di Varallo Pombia e Divignano Alberto Pilone e Gianluca Bacchetta, il parroco don Fausto Giromini, il vicesindaco di Agrate Conturbia Marco Zonca e la figlia Chiara, sindaca del Consiglio comunale dei ragazzi. Il taglio del nastro, rispettando il principio di equità tra le due Amministrazioni, è stato effettuato da due bambini di Divignano.

Una vicenda complessa e lunga due anni

Si chiude così, con la riapertura di un ponte giudicato poco sicuro due anni fa, una vicenda lunga e annosa, sulla quale si è consumato anche uno scontro tra le due Amministrazioni confinanti. Il ponte si trova formalmente sul territorio di Varallo Pombia, ma rappresenta una via di accesso strategica per Divignano. Con la chiusura decisa in seguito ai controlli incoraggiati in tutta Italia dal caso del ponte Morandi, gli abitanti di Divignano rischiavano infatti di vedersi tagliati fuori dall’accesso alle strade principali. Di contro per Varallo la sistemazione di quel minuscolo ponte non era ritenuta una necessità impellente. Alla fine, dopo una lunga trattativa, le due Amministrazioni si accordarono: il costo dell’opera, pari a 90mila euro, sarebbe stato sostenuto al 50% da Varallo e al 50% da Divignano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità