Sun, senza “bip” niente abbonamento

Sun, senza “bip” niente abbonamento
Cronaca 12 Settembre 2015 ore 06:35

NOVARA - Sportello Sun di corso Garibaldi preso d’assalto in questi giorni per i rinnovi degli abbonamenti bus, soprattutto da parte degli studenti in vista della riapertura delle scuole. Situazione per così dire “fisiologica”, anche perché spesso ci si riduce all’ultimo momento, ma è anche vero che è stata aggravata da una brutta sorpresa per chi, già in possesso del tesserino che consente appunto di abbonarsi, ha scoperto seduta stante che quel tesserino non è più valido e va sostituito con la nuova “tessera bip” (tipo card elettronica). Il che implica non solo il pagamento di 5 euro bensì anche la compilazione di un modulo con tanto di foto da allegare, che solitamente nessuno porta con sé. Morale: niente abbonamento sul momento e inevitabile successivo ritorno alla Sportello. La Sun spiega di avere cercato di informare, ma ammette che si poteva fare meglio. 

p.v.

leggi il servizio sul Corriere di Novara di sabato 12 settembre

NOVARA - Sportello Sun di corso Garibaldi preso d’assalto in questi giorni per i rinnovi degli abbonamenti bus, soprattutto da parte degli studenti in vista della riapertura delle scuole. Situazione per così dire “fisiologica”, anche perché spesso ci si riduce all’ultimo momento, ma è anche vero che è stata aggravata da una brutta sorpresa per chi, già in possesso del tesserino che consente appunto di abbonarsi, ha scoperto seduta stante che quel tesserino non è più valido e va sostituito con la nuova “tessera bip” (tipo card elettronica). Il che implica non solo il pagamento di 5 euro bensì anche la compilazione di un modulo con tanto di foto da allegare, che solitamente nessuno porta con sé. Morale: niente abbonamento sul momento e inevitabile successivo ritorno alla Sportello. La Sun spiega di avere cercato di informare, ma ammette che si poteva fare meglio. 

p.v.

leggi il servizio sul Corriere di Novara di sabato 12 settembre