Cronaca

Tapuloni benefici al via la sfida

Tapuloni benefici al via la sfida
Cronaca Borgomanero, 25 Ottobre 2017 ore 09:00

Tapuloni benefici sabato 4 novembre a Borgomanero con una sfida gastronomica benefica fra rioni.

Tapuloni benefici in gara

Quattro associazioni, cinque tapuloni, una sfida e tanti progetti da sostenere. Borgomanero  ospita un evento benefico, goloso e unico nel suo genere.
Sabato 4 novembre, a partire dalle 20, nel Centro Don Luciano Lilla in via Quagliotti in Frazione Santa Cristina sarà il momento di “5 Tapuloni per 1 progetto”; sfida gastronomica per eleggere la migliore tra le ricette proposte del piatto più antico della tradizione agognina.

La storia

Inoltre, secondo le leggenda, la ricetta del Tapulone è contemporanea alla fondazione di Borgomanero. Infatti la tradizione popolare racconta che nel XII secolo un gruppo di pellegrini di ritorno dal Lago d’Orta, vinti dalla fame, decisero di fermarsi in un luogo disabitato nelle vicinanze e di sacrificare il loro asino. Siccome la carne era dura, venne tagliata con un coltello e, infine, cotta a lungo nel vino.

Gli organizzatori

A promuovere la serata del 4 novembre quattro associazioni del territorio che si dedicano all’assistenza e al sociale: Anffas Borgomanero Onlus, Associazione Gazza Ladra, Associazione Terre della Croatina Cascinarmangiando e Associazione San Bernardo; il tutto con il sostegno, infine, della Fondazione Comunità Novarese Onlus.