Cronaca

Tentano truffa “ambientale” ma vengono presi dalla Forestale

Tentano truffa “ambientale” ma vengono presi dalla Forestale
Cronaca 11 Novembre 2015 ore 19:31

Il Corpo Forestale dello Stato ha deferito in stato di libertà due cittadini italiani di etnia sinti, per il reato di sostituzione di persona. I due avevano tentato di entrare nell’area limitrofa a una cascina nei pressi di Ghemme spacciandosi per appartenenti al Corpo, e contestando la presenza di rifiuti, ma erano stati smascherati dalla proprietaria.

Leggi il servizio sul Corriere di Novara in edicola giovedì 12 novembre

Il Corpo Forestale dello Stato ha deferito in stato di libertà due cittadini italiani di etnia sinti, per il reato di sostituzione di persona. I due avevano tentato di entrare nell’area limitrofa a una cascina nei pressi di Ghemme spacciandosi per appartenenti al Corpo, e contestando la presenza di rifiuti, ma erano stati smascherati dalla proprietaria.

Leggi il servizio sul Corriere di Novara in edicola giovedì 12 novembre