Sicurezza

Tentativi di frode bancaria tramite sms, email e telefonate: l’allarme

E' questo l'allarme lanciato dalla Bpm ai suoi clienti.

Tentativi di frode bancaria tramite sms, email e telefonate: l’allarme
02 Maggio 2020 ore 06:08

Sono in corso tentativi di frode bancaria tramite sms, email e telefonate: l’allarme ai danni dei clienti di alcuni istituti bancari. E’ questo l’allarme lanciato dalla Bpm ai suoi clienti.

 

Tentativi di frode bancaria

Sono in corso tentativi di frode bancaria tramite sms, email e telefonate: l’allarme ai danni dei clienti di alcuni istituti bancari. E’ questo l’allarme lanciato dalla Bpm ai suoi clienti.

La  banca non ti chiede mai informazioni di sicurezza come codici di accesso o password che devono essere custodite con la massima cura e mai fornite a terzi.

Come riconoscere le truffe

La Bpm ai suoi clienti manda un avviso nel quale scrive anche:

Diffida da qualsiasi SMS, email o telefonata che ti chieda le informazioni di sicurezza.

Diffida da tutti i messaggi che esplicitamente o tramite l’utilizzo di link ti richiedano informazioni d’accesso o altre informazioni sensibili (es. il numero di cellulare) così come da chiamate di presunti operatori della banca che ti propongono qualsiasi tipo di azione o che ti chiedono codici dispositivi (OTP).

La tua banca ti chiama solo a scopo informativo o di verifica, mai per chiederti informazioni atte a operare al tuo posto e i messaggi che contengono codici OTP sono esplicativi dell’operazione che stai autorizzando, leggili con attenzione.

Se hai dei dubbi sulle comunicazioni ricevute non dargli seguito e contatta direttamente la tua Filiale o il Servizio Clienti al numero verde presente sul sito.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità