Tombino cede sotto i suoi piedi: pedone sprofonda a Castelletto

Incidente decisamente insolito nella centralissima via Caduti

Tombino cede sotto i suoi piedi: pedone sprofonda a Castelletto
Cronaca 14 Gennaio 2019 ore 10:08

Tombino cede sotto i suoi piedi e lui sprofonda nell'asfalto fino all'altezza del ginocchio.

Tombino cede al peso di un passante

Poteva decisamente finire in modo più drammatico l’incidente avvenuto nella serata di mercoledì 9 gennaio. Mentre passeggiava sul marciapiede lungo il tratto di via Caduti per la Libertà, tra il consultorio e la farmacia Aghina, un giovane è sprofondato nel buco di un tombino. Il coperchio di cemento del tombino è semplicemente crollato sotto i suoi piedi, facendolo cadere nel buco fino all’altezza del ginocchio.

Fortunatamente la ferita non è grave

Il passante se l’è cavata con una botta e qualche escoriazione, prontamente medicata con l’aiuto del personale della farmacia. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia locale e i carabinieri per la messa in sicurezza del tombino, che è stato transennato e segnalato, prima della riparazione avvenuta il giorno seguente. "Se fosse stato un bambino a cadere nel buco - dice chi frequenta spesso la zona - oppure magari un anziano, avrebbe potuto farsi decisamente più male. Il problema è che in questo tratto di strada è sempre buio. L’illuminazione pubblica è carente e quando al lunedì i negozi sono chiusi diventa pericoloso muoversi a piedi".