Cronaca
Tragedia

Travolto da una valanga: muore “pisteur” di 58 anni

Stava controllando la neve.

Travolto da una valanga: muore “pisteur” di 58 anni
Cronaca 03 Dicembre 2021 ore 06:33

Travolto da una valanga: muore “pisteur” di 58 anni. L’uomo stava controllando dei banchi di neve quando è stato investito.

Travolto da una valanga: muore “pisteur” di 58 anni

Stava controllando dei banchi di neve, quando è stato travolto dalla valanga. La massa di neve, di piccole dimensioni, si è staccata a monte della sciovia Gran Sommetta. Non ce l’ha fatta Leandro Pession, il 58enne pisteur secouriste, rimasto travolto da una valanga a Valtournenche. L’uomo è morto il giorno successivo. I familiari hanno acconsentito al prelievo degli organi.

La tragedia sulla neve

Come riporta Aosta Sera, assieme ad un collega, l’altra mattina Pession stava controllando dei banchi di neve nella parte alta del comprensorio di Valtournenche, quando è stato raggiunto dalla valanga. La massa di neve ha lambito la pista da sci, chiusa in quel momento per il forte vento.

Ad allertare i soccorsi e ad individuare l’uomo è stato il collega. Estratto dalla neve e portato in elicottero all’ospedale Parini di Aosta, le condizioni di Pession sono subito sembrate critiche.Sull’incidente sono al lavoro i carabinieri della stazione di Cervinia e l’ispettorato del lavoro, che dovrà verificare che siano state rispettate tutte le norme in materia di sicurezza.
Foto d’archivio