Cronaca

Trecate, carabinieri sventano furto in abitazione

Trecate, carabinieri sventano furto in abitazione
Cronaca 30 Luglio 2016 ore 15:48

TRECATE, Venerdì pomeriggio alle 17 i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara e quelli di Trecate sono intervenuti su attivazione sistema telefonico di allarme collegato al 112, per un furto in atto in un'abitazione di via Liberazione a Trecate. I militari hanno trovato ancora la porta di ingresso aperta e hanno così ritenuto che qualcuno fosse ancora all’interno. Viene quindi circondato l’edificio e, cautamente, viene ispezionato l’interno. Nascosta sotto un tavolo della cantina, dietro alcune grosse damigiane, viene trovata una minuta ragazza di origine romena, di 27 anni. Non parla  e non dà giustificazione sulla sua presenza e si era nascosta appena aveva sentito l’arrivo dei militari. La donna è stata accompagnata in Caserma a Trecate e denunciata alla Procura della Repubblica per tentato furto in abitazione e violazione di domicilio.mo.c.

TRECATE, Venerdì pomeriggio alle 17 i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara e quelli di Trecate sono intervenuti su attivazione sistema telefonico di allarme collegato al 112, per un furto in atto in un'abitazione di via Liberazione a Trecate. I militari hanno trovato ancora la porta di ingresso aperta e hanno così ritenuto che qualcuno fosse ancora all’interno. Viene quindi circondato l’edificio e, cautamente, viene ispezionato l’interno. Nascosta sotto un tavolo della cantina, dietro alcune grosse damigiane, viene trovata una minuta ragazza di origine romena, di 27 anni. Non parla  e non dà giustificazione sulla sua presenza e si era nascosta appena aveva sentito l’arrivo dei militari. La donna è stata accompagnata in Caserma a Trecate e denunciata alla Procura della Repubblica per tentato furto in abitazione e violazione di domicilio.mo.c.

Seguici sui nostri canali