Trecate: milanese in manette per tentato furto

Trecate: milanese in manette per tentato furto
Cronaca 09 Maggio 2015 ore 14:45

NOVARA – Tenta di rubare in un alloggio di uno stabile di Trecate, nel Novarese, ma nel condominio che ha preso di mira abita un finanziere che, sorprendendo l’uomo, lo arresta.

A finire nei guai è stato Vincenzo Aulino, in trasferta dal Milanese. E’ stato arrestato con l’accusa di tentato furto. L’episodio è avvenuto giovedì notte.

Venerdì mattina, in Tribunale a Novara, il giudice ha deciso per la custodia cautelare in carcere, in attesa della direttissima. L’uomo, che ha confessato, è stato assistito dall’avvocato Massimo Zanari. E’ stato notato proprio mentre, con alcuni arnesi da scasso, cercava di aprire la porta di un appartamento.

mo.c.


NOVARA – Tenta di rubare in un alloggio di uno stabile di Trecate, nel Novarese, ma nel condominio che ha preso di mira abita un finanziere che, sorprendendo l’uomo, lo arresta.

A finire nei guai è stato Vincenzo Aulino, in trasferta dal Milanese. E’ stato arrestato con l’accusa di tentato furto. L’episodio è avvenuto giovedì notte.

Venerdì mattina, in Tribunale a Novara, il giudice ha deciso per la custodia cautelare in carcere, in attesa della direttissima. L’uomo, che ha confessato, è stato assistito dall’avvocato Massimo Zanari. E’ stato notato proprio mentre, con alcuni arnesi da scasso, cercava di aprire la porta di un appartamento.

mo.c.