“Lo faresti a casa tua?”

Trecate parte la lotta all’uso improprio dei cestini dei rifiuti

Ammonimenti via volantini.

Trecate parte la lotta all’uso improprio dei cestini dei rifiuti
Cronaca Ovest Ticino, 18 Dicembre 2020 ore 06:29

“Lo faresti a casa tua?” è lo slogan scelto dall’Amministrazione comunale per ammonire i trecatesi che utilizzano in modo improprio i cestini dei rifiuti in tutto il territorio cittadino.

Così l’assessore Minera

«Per ora applicheremo venti volantini su vari cestini soprattutto nelle vie periferiche, in un secondo momento poi verranno posizionati anche in centro città – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Roberto Minera – Purtroppo troppo spesso alcuni cittadini scambiano i cestini dei rifiuti come cassonetti e, nonostante la maggior frequenza con cui gli operatori del Consorzio di Bacino Basso Novarese passano a svuotarli, dopo poche ore nuovi sacchetti spuntano come funghi».

Il volantino che verrà applicato è in multilingua per poter essere chiaro al maggior numero di persone possibili: «Sono costanti gli sforzi per mantenere Trecate pulita, ma sia i cittadini sia il Consorzio continuano a informare l’ufficio Ambiente di situazioni di degrado – ha concluso Minera – Rivolgo un accorato appello al senso civico dei trecatesi: la città è di tutti ed è interesse di tutti mantenere le vie, i marciapiedi e i parchi in ordine come se fossero le stanze della propria casa in modo da offrire un’immagine positiva sia a chi ci abita sia a tutti coloro che la visitano».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità