Al culmine di una lite

Uccide la moglie e il figlio di 5 anni, poi tenta il suicidio lanciandosi dal balcone

L'uomo, un italiano di 39 anni, è ricoverato al CTO non in pericolo di vita.

Uccide la moglie e il figlio di 5 anni, poi tenta il suicidio lanciandosi dal balcone
Cronaca 29 Gennaio 2021 ore 08:38

Un uomo di 39 anni, questa notte, ha ucciso la moglie e il figlio di 5 anni, tentando poi il suicidio lanciandosi dal balcone. Ricoverato al CTO.
Lo riportano i colleghi di primatorino.it 

Uccide la moglie e il figlio di 5 anni

Intorno alle 3 di questa notte, in una abitazione privata di Carmagnola, un italiano 39enne al culmine di una lite familiare ha ucciso, verosimilmente con un oggetto contundente, la moglie coetanea e il figlioletto di appena 5 anni.

Si lancia dal balcone

Successivamente ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal balcone del medesimo appartamento.

Ricoverato al CTO

L’omicida è stato bloccato dai Carabinieri immediatamente giunti sul posto, allertati dai vicini di casa. Attualmente si trova ricoverato al CTO di Torino, non in pericolo di vita, piantonato in stato di fermo dagli stessi militari dell’Arma.

Sulla scena del crimine i rilievi tecnici sono stati eseguiti dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Torino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli