Cronaca
Caluso

Uccisa dal male a soli 17 anni: lacrime per Ginevra

Un'intera comunità sotto choc per una giovane liceale

Uccisa dal male a soli 17 anni: lacrime per Ginevra
Cronaca 22 Novembre 2021 ore 10:49

Uccisa dal male a soli 17 anni: lacrime per Ginevra. Un’intera comunità sotto choc per una giovane liceale.

Uccisa dal male a soli 17 anni: lacrime per Ginevra

La comunità di Chivasso piange la giovane Ginevra Demedici, aveva solo 17 anni. Si è spenta ieri, domenica 21 novembre 2021 lasciando un grande vuoto tra i molti che la conoscevano. La giovane era studentessa al liceo Martinetti di Caluso. E’ stata uccisa da un male che alla fine non le ha dato scampo. Lo riporta Prima Chivasso.

Amava la danza

Ginevra era una splendida ragazza solare che amava moltissimo la danza, disciplina che ha sempre praticato finché la salute glielo ha permesso. Sono in tantissimi coloro che in queste ore stanno ricordando questa giovane vita vinta troppo presto dal male.

Il cordoglio del liceo

“L’Istituto Martinetti si stringe alla famiglia nel ricordare l’amata Ginevra, il nostro angelo tornato in cielo troppo presto, ingiustamente rubato alle gioie della sua giovinezza e alle promesse del suo futuro. Ginevra cara, ti ricordiamo con il tuo sorriso fresco e i tuoi occhi di cielo, con le tue passioni e l’amore per la vita. Mancherai a tutti noi, ma sappiamo che in qualche modo non ci lascerai del tutto”.