Cronaca
Biellese

Uccise la fidanzata: condanna a trent’anni

La Corte d'Assise d'appello ha confermato la pena già inflitta in primo grado.

Uccise la fidanzata: condanna a trent’anni
Cronaca 20 Luglio 2020 ore 11:31

Uccise la fidanzata: il biellese Dimitri Fricano è stato condannato a trent’anni in secondo grado.

Uccise la fidanzata

Confessò di avere ucciso la fidanzata Erika Preti, di 28 anni: confermata la pena di 30 anni per il biellese Dimitri Fricano. I fatti risalgono al 2017: la coppia era in vacanza in Sardegna quando, durante una lite, Fricano la colpì più volte con un coltello. La sentenza della corte d’Assise d’Appello di Sassari ha confermato la condanna già inflitta in primo grado. La corte ha inoltre riconosciuto anche la simulazione di reato: in un primo momento, infatti, il giovane aveva parlato di una rapina.

Seguici sui nostri canali