Cronaca

Ultimo saluto a Massimo Barzizza lunedì a Galliate

Ultimo saluto a Massimo Barzizza lunedì a Galliate
Cronaca 21 Agosto 2016 ore 09:09

GALLIATE, Si terrà lunedì 22 agosto, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Galliate, nel Novarese, il funerale di Massimo Barzizza, l'uomo di 47 anni morto in sella alla sua motocicletta in un incidente stradale contro un pullman nella mattinata dello scorso 16 agosto.

Il sinistro era avvenuto in corso XXIII Marzo, all’altezza del parcheggio del Penny Market, intorno alle 12. Sul posto, la Polizia stradale di Novara e i Vigili del fuoco.

Barzizza era molto conosciuto a Galliate, ma anche nella zona di Carpignano Sesia, Fara e Ghemme. Aiutava, infatti, il fratello nella tabaccheria di via Dante a Carpignano Sesia. Lascia il figlio Loris, la mamma Rina, i fratelli Stefano, Giorgio, Graziella e Anna.

Sabato pomeriggio, invece, l’ultimo saluto, nella chiesetta di Comnago, frazione di Lesa, per Danilo Faini, 28 anni, l’altro centauro rimasto vittima di un grave incidente in settimana, la sera di Ferragosto nella zona di Meina.

mo.c.


GALLIATE, Si terrà lunedì 22 agosto, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Galliate, nel Novarese, il funerale di Massimo Barzizza, l'uomo di 47 anni morto in sella alla sua motocicletta in un incidente stradale contro un pullman nella mattinata dello scorso 16 agosto.

Il sinistro era avvenuto in corso XXIII Marzo, all’altezza del parcheggio del Penny Market, intorno alle 12. Sul posto, la Polizia stradale di Novara e i Vigili del fuoco.

Barzizza era molto conosciuto a Galliate, ma anche nella zona di Carpignano Sesia, Fara e Ghemme. Aiutava, infatti, il fratello nella tabaccheria di via Dante a Carpignano Sesia. Lascia il figlio Loris, la mamma Rina, i fratelli Stefano, Giorgio, Graziella e Anna.

Sabato pomeriggio, invece, l’ultimo saluto, nella chiesetta di Comnago, frazione di Lesa, per Danilo Faini, 28 anni, l’altro centauro rimasto vittima di un grave incidente in settimana, la sera di Ferragosto nella zona di Meina.

mo.c.


Seguici sui nostri canali