Cronaca

Un successo per il secondo compleanno degli NRevolution Bikers

Un successo per il secondo compleanno degli NRevolution Bikers
Cronaca 31 Gennaio 2017 ore 17:20

NOVARA, Grande successo per la cena per il secondo compleanno degli Nrb, gli N Revolution Bikers, gli harleysti dela solidarietà. Anche quest’anno la festa si è trasformata in un gioioso evento di solidarietà cui hanno preso parte più di duecento persone: autorità, bikers, sostenitori e amici.

Impossibile citarli tutti, ma tutti a loro modo hanno portato qualcosa al secondo compleanno di un’associazione che in soli due anni ha rivoluzionato il mondo della solidarietà, andando a mettere un “pizzico” del loro rumore in tantissime associazioni, onlus che si occupano dei bambini meno fortunati. La festa al Bulè di Bellinzago Novarese è stata l’occasione per ricordare tutte le associazioni aiutate, per festeggiare NRB ma soprattutto per festeggiare la gioia, unica, che deriva dal dare.

Accolti dai tre gioiellini d’epoca, identici a quelli utilizzati nientemeno che per le riprese del film “Harley and the Davidson”, gentilmente messe a disposizione dal collezionista Poluzzi, la serata si è sviluppata intorno a numerosi momenti in cui è stato dato modo a tutti i protagonisti di dar voce alla loro esperienza con Nrb. Paolo Simonotti ha ancora una volta superato se stesso quanto a capacità di coinvolgimento animando insieme al Mago Mariano e all’immancabile “madrina” Gloria Perin, una divertente lotteria che ha visto in palio le maglie e i bracciali Nrb, un casco glitterato Nrb, la divisa ufficiale di Francesca Piccinini della Igor Volley, e lo splendido scatto di Marina Caccia, l’Artigiana Fotografa, utilizzato per la copertina del calendario 2017 e stampato su tela, uno scatto unico, dello stemma Nrb sul parafango di un’Harley bagnato dalla pioggia: in un’immagine tutta l’essenza dei bikers e del loro modo di vivere la strada.

“Un anno magico – commentano gli Nrb – abbiamo ancora i brividi di fronte al colpo d’occhio della Piazza Martiri gremita di Harley Davidson e dell’immenso fiume cromato che si è snodato per tutta la provincia all’ultimo raduno, ma nulla ci ha emozionato come salire sul palco dell’Arengo del Broletto di fronte a tutte le autorità della nostra città per ricevere il riconoscimento di Benemeriti della Solidarietà da parte della Fondazione Comunità del Novarese. Sì davvero un anno magico e lo abbiamo voluto festeggiare con tutti i nostri amici… Bellissimo”

Una festa che, neanche a dirlo, si è conclusa con due donazioni a favore dell’Associazione “Quelli del Sabato”, una splendida realtà di Bellinzago Novarese che si occupa di coinvolgere bambini diversamente abili in attività di animazione, e al piccolo Edo. “E’ stato meraviglioso avere intorno a noi tanti amici – commenta Giovertigo – di ieri e di oggi grazie ai quali è stato possibile ancora una volta donare un sorriso. Questa serata e queste donazioni non sarebbero state possibile senza la grande collaborazione di Gap, la vicinanza e il sostegno di Artekasa, il birrificio agricolo Hordeum che da sempre supporta i nostri eventi e naturalmente l’ospitalità del Bulè”.

Non c’è compleanno senza torta e per il gran finale Gianfranco Mercuri della Pasticceria Calabrò di Trecate è riuscito ancora una volta a sorprendere: c’è un grande Harley scolpita nel cioccolato adagiata su una torta deliziosa.

mo.c.

NOVARA, Grande successo per la cena per il secondo compleanno degli Nrb, gli N Revolution Bikers, gli harleysti dela solidarietà. Anche quest’anno la festa si è trasformata in un gioioso evento di solidarietà cui hanno preso parte più di duecento persone: autorità, bikers, sostenitori e amici.

Impossibile citarli tutti, ma tutti a loro modo hanno portato qualcosa al secondo compleanno di un’associazione che in soli due anni ha rivoluzionato il mondo della solidarietà, andando a mettere un “pizzico” del loro rumore in tantissime associazioni, onlus che si occupano dei bambini meno fortunati. La festa al Bulè di Bellinzago Novarese è stata l’occasione per ricordare tutte le associazioni aiutate, per festeggiare NRB ma soprattutto per festeggiare la gioia, unica, che deriva dal dare.

Accolti dai tre gioiellini d’epoca, identici a quelli utilizzati nientemeno che per le riprese del film “Harley and the Davidson”, gentilmente messe a disposizione dal collezionista Poluzzi, la serata si è sviluppata intorno a numerosi momenti in cui è stato dato modo a tutti i protagonisti di dar voce alla loro esperienza con Nrb. Paolo Simonotti ha ancora una volta superato se stesso quanto a capacità di coinvolgimento animando insieme al Mago Mariano e all’immancabile “madrina” Gloria Perin, una divertente lotteria che ha visto in palio le maglie e i bracciali Nrb, un casco glitterato Nrb, la divisa ufficiale di Francesca Piccinini della Igor Volley, e lo splendido scatto di Marina Caccia, l’Artigiana Fotografa, utilizzato per la copertina del calendario 2017 e stampato su tela, uno scatto unico, dello stemma Nrb sul parafango di un’Harley bagnato dalla pioggia: in un’immagine tutta l’essenza dei bikers e del loro modo di vivere la strada.

Un anno magico – commentano gli Nrb – abbiamo ancora i brividi di fronte al colpo d’occhio della Piazza Martiri gremita di Harley Davidson e dell’immenso fiume cromato che si è snodato per tutta la provincia all’ultimo raduno, ma nulla ci ha emozionato come salire sul palco dell’Arengo del Broletto di fronte a tutte le autorità della nostra città per ricevere il riconoscimento di Benemeriti della Solidarietà da parte della Fondazione Comunità del Novarese. Sì davvero un anno magico e lo abbiamo voluto festeggiare con tutti i nostri amici… Bellissimo”

Una festa che, neanche a dirlo, si è conclusa con due donazioni a favore dell’Associazione “Quelli del Sabato”, una splendida realtà di Bellinzago Novarese che si occupa di coinvolgere bambini diversamente abili in attività di animazione, e al piccolo Edo. “E’ stato meraviglioso avere intorno a noi tanti amici – commenta Giovertigo – di ieri e di oggi grazie ai quali è stato possibile ancora una volta donare un sorriso. Questa serata e queste donazioni non sarebbero state possibile senza la grande collaborazione di Gap, la vicinanza e il sostegno di Artekasa, il birrificio agricolo Hordeum che da sempre supporta i nostri eventi e naturalmente l’ospitalità del Bulè”.

Non c’è compleanno senza torta e per il gran finale Gianfranco Mercuri della Pasticceria Calabrò di Trecate è riuscito ancora una volta a sorprendere: c’è un grande Harley scolpita nel cioccolato adagiata su una torta deliziosa.

mo.c.