Università del Piemonte orientale, il nuovo corso del rettore Avanzi

A Verceli il passaggio dell’ermellino da Emanuel al suo successore novarese. 

Università del Piemonte orientale, il nuovo corso del rettore Avanzi
Novara, 27 Ottobre 2018 ore 08:25

Università del Piemonte orientale, il nuovo corso del rettore Avanzi. A Verceli il passaggio dell’ermellino da Emanuel al suo successore novarese.

Università del Piemonte orientale, il nuovo corso del rettore Avanzi

Da ieri l’Università del Piemonte Orientale parla un po’ più novarese. Al teatro civico di Vercelli, il nuovo rettore Gian Carlo Avanzi ha ufficialmente indossato l’ermellino, consegnatogli dal suo predecessore Cesare Emanuel. Nel suo discorso di insediamento, Avanzi ha innanzitutto illustrato quella che sarà la “mission” dell’Upo nei prossimi sei anni, «la centralità dello studente».

«La centralità dello studente»

«I ragazzi hanno bisogno non solo di educazione e servizi, ma anche di sport, alloggi confortevoli, trasporti agevoli, una brillante vita sociale». Mutuando le parole di Giovanni Falcone, Avanzi ha ricordato come anche per l’Ateneo del Piemonte Orientale saranno «fondamentali la diffusione e il contagio delle idee». Il 5 novembre il rettore nominerà la nuova “squadra di governo” che lo accompagnerà nell’arco del suo mandato.

Laura Cavalli

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità