Uno scherzo di carnevale frainteso scatena un episodio di violenza inaudita

Padre di famiglia ricoverato in prognosi riservata.

Uno scherzo di carnevale frainteso scatena un episodio di violenza inaudita
03 Marzo 2019 ore 12:09

Aggressione al carnevale di Ivrea giovedì sera, un uomo di 38anni, Demis Rossetto, è ricoverato in prognosi riservata al San Giovanni Bosco di Torino. Come riporta il Canavese . Alla base della rissa ci sarebbe uno uno scherzo di Carnevale frainteso.

Aggressione al carnevale di Ivrea

Terribile episodio di violenza giovedì 28 febbraio a Ivrea durante i festeggiamenti per il carnevale. Un uomo di 38 anni residente a Samone,Demis Rossetto, è stato soccorso dal personale del 118 all’incrocio fra via Circonvallazione e via Monte Brogliero, non lontano dalla giostre del luna park allestito per l’occasione. L’uomo ha sbattuto violentemente la testa sul marciapiede ed è stato portato in codice rosso al San Giovanni Bosco di Torino, le sue condizioni sono gravissime. La polizia ha già identificato l’aggressore, un uomo di 30nanni che adesso rischia la denuncia per lesioni gravissime.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità