Menu
Cerca
Campagna vaccinale

Vaccini AstraZeneca, a marzo taglio di 13mila dosi: saranno 151.700 anzichè 164.000

Le dosi erano destinate a personale scolastico, forze dell'ordine e forze armate

Vaccini AstraZeneca, a marzo taglio di 13mila dosi: saranno 151.700 anzichè 164.000
Cronaca 25 Febbraio 2021 ore 11:03

Vaccini AstraZeneca, a marzo taglio di 13mila dosi: saranno 151.700 anzichè 164.000.
Lo riportano i colleghi de laprovinciadibiella.it

Vaccini AstraZeneca, a marzo taglio di 13mila dosi: saranno 151.700 anzichè 164.000

Il commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte Antonio Rinaudo ha anticipato che il taglio delle consegne di AstraZeneca per il Piemonte ammonta a 13.000 dosi per il mese di marzo: “Da quanto ci è stato comunicato dovrebbero arrivare 151.700 dosi, invece delle 164.700 precedentemente annunciate. Come noto, si sta utilizzando questa tipologia di vaccino per l’immunizzazione del personale scolastico, universitario e della formazione professionale, delle forze dell’ordine e delle forze armate, la cui platea verrà ora aumenta alla luce del via libera dell’Aifa sulla possibilità di somministrarlo fino a 65 anni anziché 55”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli