Cronaca

Valanga in Canton Vallese: muoiono due giovani ossolani

Valanga in Canton Vallese: muoiono due giovani ossolani
Cronaca 10 Gennaio 2016 ore 14:34

MONTESCHENO – Due giovani sciatori ossolani hanno perso la vita in una valanga avvenuta in Canton Vallese, in Svizzera, a poca distanza dal passo del Sempione, meta sciistica anche di molti novaresi.

A perdere la vita sono stati Manuel Tarovo, di 25 anni, e Davide Battro, che aveva compiuto 20 anni solo lo scorso 18 dicembre, entrambi di Montescheno, paese della valle Antrona.

I due giovani stavano facendo sci alpinismo con un altro amico, Michele Grossi, 20 anni, di Villadossola, che è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale.

I tre amici erano saliti a 2.500 metri. Da lì hanno iniziato a scendere e sono stati poi travolti dalla valanga. Una notizia che ha lasciato sgomenta l’intera Val d’Ossola.

MONTESCHENO – Due giovani sciatori ossolani hanno perso la vita in una valanga avvenuta in Canton Vallese, in Svizzera, a poca distanza dal passo del Sempione, meta sciistica anche di molti novaresi.

A perdere la vita sono stati Manuel Tarovo, di 25 anni, e Davide Battro, che aveva compiuto 20 anni solo lo scorso 18 dicembre, entrambi di Montescheno, paese della valle Antrona.

I due giovani stavano facendo sci alpinismo con un altro amico, Michele Grossi, 20 anni, di Villadossola, che è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale.

I tre amici erano saliti a 2.500 metri. Da lì hanno iniziato a scendere e sono stati poi travolti dalla valanga. Una notizia che ha lasciato sgomenta l’intera Val d’Ossola.

Seguici sui nostri canali