Aveva 76 anni

Vaprio D’Agogna: muore il sindaco Guido Botticelli

Il cordoglio dell'amministrazione provinciale.

Vaprio D’Agogna: muore il sindaco Guido Botticelli
Basso Novarese, 23 Marzo 2020 ore 11:06

Vaprio D’Agogna sotto shock per la morte del sindaco Guido Botticelli. Aveva 76 anni.

Vaprio D’Agogna

E’ morto improvvisamente questa mattina, lunedì 23 marzo 2020, il sidaco di Vaprio D’Agogna Guido Botticelli.

Il cordoglio dell’amministrazione provinciale

L’Amministrazione provinciale esprime profondo cordoglio per la scomparsa del sindaco di Vaprio d’Agogna Guido Botticelli, mancato nella mattinata di oggi.
A farsi interprete del sentimento degli Amministratori di Palazzo Natta e a tracciare un ricordo della figura di Botticelli è il vicepresidente Michela Leoni.

“Ho conosciuto Guido nel 2014 durante il tuo primo mandato da sindaco di Momo – dice con profonda commozione il vicepresidente – e nonostante molte cose da allora siano cambiate, ci siamo sentiti come sempre al telefono ancora un mese fa ripromettendoci di bere un caffè insieme. E’ stato un sindaco volenteroso, presente, impegnato e corretto. Ricordo quando mi raccontava dei progetti a favore del suo amato Comune, dell’organizzazione delle feste, della convenzione della Polizia locale. Mi riferiscono che ancora ieri era “sul pezzo” alla ricerca di tute da offrire all’ospedale di Novara.

Porgo a nome della Provincia di Novara sentite condoglianze alla sua famiglia, alla sua Giunta, ai consiglieri tutti che ora dovranno portare avanti il suo immenso lavoro. Mi auguro che anche da lassù continui a vegliare sulla sua Vaprio”.

 

Facciamo sentire tutto il nostro sostegno e ringraziamento a chi lotta in prima linea: medici e infermieri eroi veri ! L’idea del nostro giornale è quella di raccontare le storie di questi eroi e pubblicare foto, video, disegni, messaggi e pensieri.
PARTECIPA QUI!

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei