Cronaca
Procedevano in fila

Venti cinghiali cadono nel canale della centrale elettrica tra Fara e Sizzano

Tutti sono stati salvati e recuperati dai vigili del fuoco di Romagnano.

Venti cinghiali cadono nel canale della centrale elettrica tra Fara e Sizzano
Cronaca Basso Novarese, 12 Ottobre 2021 ore 10:54

Venti cinghiali cadono nel canale della centrale elettrica. È accaduto tra Fara e Sizzano.

Venti cinghiali cadono nel canale

Tutti sono stati salvati e recuperati dai vigili del fuoco di Romagnano. Già in passato avevano recuperati animali finiti nel canale, ma mai così tanti.

L’allarme

Ad allertarli il responsabile che ha visto gli animali in difficoltà, erano finiti in acqua. Probabilmente gli ungulati stavano procedendo in fila provenendo dal bosco quando uno dopo l’altro sono finiti in acqua. Si trattava di una “famigliola”, non riuscivano però a tornare a riva per le pareti scoscese e in cemento della condotta. Hanno continuato a nuotare finchè non sono arrivati i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della caserma di Romagnano. Uno dopo l‘altro gli animali sono stati recuperati dal personale tecnico e messi in salvo. Un intervento decisamente insolito, anche se non è la prima volta che i vigili del fuoco di Romagnano si trovano a recuperare ungulati finiti nel canale, oltre ad adulti c’erano anche i piccoli.