Ventidue chili di droga nell’auto: tunisini fermati sulla A26

Maxi-sequestro nel Vercellese: il valore delle merce supera i 200mila euro.

Ventidue chili di droga nell’auto: tunisini fermati sulla A26
Cronaca 21 Dicembre 2018 ore 12:11

Ventidue chili di droga nascosta nell’auto: tre tunisini fermati sulla A26. E’ uno dei più importanti sequestri mai visti in zona: si parla di un valore oltre i 200mila euro. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

Ventidue chili di droga nell’auto dentro le scatole di biscotti

Maxi-sequestro di hashish l’altro giorno nel Vercellese, all’altezza di Stroppiana, lungo l’autostrada A26. Tre tunisini sono stati fermati dalla polizia stradale di Alessandria e hanno trovato nella Mercedes presa a noleggio più di 22 chili di hashish destinati allo spaccio. I panetti di droga erano stati nascosti dentro confezioni per alimenti: biscotti, crackers, merendine e altro. E in parte dentro un trolley. L’odore della droga era stato dissimulato spargendo in auto del caffè in polivere, ma non è stato sufficiente a trarre in inganno gli agenti, che li hanno arrestati. Nel mese di ottobre era stata la polizia stradale di Romagnano a intercettare lungo la A26 un conducente con la droga nascosta nelle calze.