Vicenda Borgo Pulito: conferito l’incarico al perito che dovrà capire se sono stati effettuati tassi usurari

Vicenda Borgo Pulito: conferito l’incarico al perito che dovrà capire se sono stati effettuati tassi usurari
Cronaca 10 Febbraio 2015 ore 21:08

NOVARA – Udienza solo ed esclusivamente per l’affidamento dell’incarico al perito, questa mattina, martedì 10 febbraio in Tribunale a Novara, al processo legato all’operazione ‘Borgo Pulito’, inchiesta con cui nell’estate del 2011 i carabinieri avevano sgominato un presunto giro di usura ed estorsioni ai danni di imprenditori edili in difficile situazione economica, residenti soprattutto nell’Aronese.
In passato, per questa stessa vicenda, c’erano già state alcune sentenze. Ora a processo sono in sei, cinque accusati di usura, uno di favoreggiamento. A processo, adesso, c’è chi, davanti al gup, è stato rinviato a giudizio. Nell’udienza di venerdì 30 gennaio, infatti, il Tribunale ha disposto una perizia contabile per verificare se i tassi di interesse sono usurari, come sostenuto dall’accusa (pm Giovanni Caspani).
Prossima udienza il 19 giugno.

mo.c.

NOVARA – Udienza solo ed esclusivamente per l’affidamento dell’incarico al perito, questa mattina, martedì 10 febbraio in Tribunale a Novara, al processo legato all’operazione ‘Borgo Pulito’, inchiesta con cui nell’estate del 2011 i carabinieri avevano sgominato un presunto giro di usura ed estorsioni ai danni di imprenditori edili in difficile situazione economica, residenti soprattutto nell’Aronese.
In passato, per questa stessa vicenda, c’erano già state alcune sentenze. Ora a processo sono in sei, cinque accusati di usura, uno di favoreggiamento. A processo, adesso, c’è chi, davanti al gup, è stato rinviato a giudizio. Nell’udienza di venerdì 30 gennaio, infatti, il Tribunale ha disposto una perizia contabile per verificare se i tassi di interesse sono usurari, come sostenuto dall’accusa (pm Giovanni Caspani).
Prossima udienza il 19 giugno.

mo.c.