Vicolungo: non rischiano la vita i tre intossicati dell’incendio di venerdì sera

Vicolungo: non rischiano la vita i tre intossicati dell’incendio di venerdì sera
Cronaca 30 Agosto 2015 ore 17:20

VICOLUNGO – Non risultano in pericolo di vita le tre persone rimaste intossicate nella serata di venerdì 29 agosto in un alloggio di Vicolungo, nel Novarese.

Qui, come riportato nel nostro precedente articolo, era divampato un incendio, sembrerebbe per cause accidentali, probabilmente alcuni mozziconi che hanno preso fuoco (tutto è ancora, comunque, in fase di accertamento).

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Biandrate. A dare l’allarme due vicini del proprietario della casa, un settantenne. I due, tra l’altro, sono entrati nella casa in fiamme, quando han visto l’anziano rientrarci, presumibilmente per prelevare alcuni oggetti. Sono stati tutti condotti in ospedale, perché hanno respirato il fumo prodotto dall’incendio.

mo.c.

 


VICOLUNGO – Non risultano in pericolo di vita le tre persone rimaste intossicate nella serata di venerdì 29 agosto in un alloggio di Vicolungo, nel Novarese.

Qui, come riportato nel nostro precedente articolo, era divampato un incendio, sembrerebbe per cause accidentali, probabilmente alcuni mozziconi che hanno preso fuoco (tutto è ancora, comunque, in fase di accertamento).

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Biandrate. A dare l’allarme due vicini del proprietario della casa, un settantenne. I due, tra l’altro, sono entrati nella casa in fiamme, quando han visto l’anziano rientrarci, presumibilmente per prelevare alcuni oggetti. Sono stati tutti condotti in ospedale, perché hanno respirato il fumo prodotto dall’incendio.

mo.c.