Cronaca
Il caso

Violenza sessuale di gruppo a Stresa: indagano i carabinieri

Secondo il racconto, i ragazzi avrebbero portato la vittima in spiaggia per poi abusare a turno di lei

Violenza sessuale di gruppo a Stresa: indagano i carabinieri
Cronaca VCO, 10 Luglio 2022 ore 10:28

E' un caso di violenza sessuale di gruppo quello su cui stanno indagando in questo momento i carabinieri del Comando provinciale di Verbania e della compagnia di Stresa, coordinati dalla Procura di Verbania.

Violenza sessuale in spiaggia

Risale alla notte tra venerdì 24 e sabato 25 giugno la presunta violenza sessuale denunciata da una giovane e su cui ora stanno indagando carabinieri e Procura. Secondo quanto denunciato dalla ragazza, la serata con alcuni amici su una delle spiagge libere di Stresa sarebbe rapidamente degenerata in uno stupro di gruppo.

I fatti su cui si indaga

A quanto pare la giovane avrebbe fatto i nomi di quattro persone, che lei credeva amici, con un'età compresa tra 19 e 25 anni. Sarebbero loro i responsabili del drammatico episodio: tre ragazzi e una ragazza. Dopo una serata in alcuni locali, pare che la compagnia di amici si era trasferita sulla spiaggia libera, dove i tre ragazzi avrebbero abusato della giovane a turno, mentre non è ancora chiaro il ruolo che avrebbe avuto l'altra ragazza nella vicenda.

Sentiti i quattro giovani indicati dalla ragazza

Sul caso indagano i carabinieri del Comando provinciale di Verbania e della compagnia di Stresa, coordinati dalla Procura di Verbania (procuratrice Olimpia Bossi e sostituta Laura Carrera). Per il momento i carabinieri sono andati a sentire i quattro giovani denunciati, in qualità di persone informate dei fatti e non di indagati. I quattro hanno raccontato ai militari la loro versione dei fatti e nelle prossime ore saranno ascoltati anche altri testimoni. Dopo i test per verificare la presenza di lesioni compatibili con una violenza sessuale, saranno effettuati anche degli esami tossicologici, per individuare eventuali tracce di sostanze stupefacenti. Pare infatti che quella sera tutti i giovani coinvolti nella vicenda avessero abusato di alcol, ma non è chiaro se ci fosse anche della droga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter