Novità

Wi fi libero e gratuito in biblioteca a Castelletto

E le buone notizie potrebbero non finire qui

Wi fi libero e gratuito in biblioteca a Castelletto
Arona, 30 Ottobre 2019 ore 07:00

Wi fi libero in biblioteca: la giunta annuncia la novità e i nuovi progetti in ambito tecnologico.

Wi fi libero a Castelletto

E’ un’importante novità quella che dalla metà del mese di settembre sta interessando la biblioteca comunale. A partire da quella data infatti, la struttura culturale ospita un punto wifi pubblico con due access point di distribuzione che consente a tutti gli utenti la stessa navigazione gratuita in rete.

Un lungo iter per arrivare a questo traguardo

Questo traguardo è stato raggiunto dopo un lungo iter iniziato ad aprile dall’Amministrazione con l’adesione al Consorzio per il sistema informativo Csi Piemonte. L’ente, con più di 40 anni di esperienza, gestisce i servizi informatici e di rete delle pubbliche amministrazioni, favorendo la collaborazione tra amministrazioni piemontesi e italiane e progettando reti gratuite di connettività wireless sui singoli Comuni, per poi inserirle in un’unica infrastruttura wifi.

Come funziona

Grazie al servizio, denominato “Free Piemonte wifi”, ogni utente ha libero accesso a fino a 4 ore di collegamento, anche non continuativo, o fino a 500 megabyte di traffico generato sia in download che in upload nell’arco di una giornata. Per utilizzare il servizio occorre semplicemente connettersi tramite il wi-fi nella rete AreaOspiti, quindi registrarsi fornendo come nome utente il proprio numero di telefono e creando una propria password. “Già subito dopo la sua elezione – dice il vicesindaco Vito Diluca – il sindaco ha istituito l’assessorato con delega ai servizi informatici, conferendo a me l’incarico. Il nostro scopo è quello di rimodernare l’apparato tecnologico comunale attraverso la tecnologia moderna. Raggiungere questo obiettivo non è così semplice come potrebbe sembrare e molti sono i passaggi che abbiamo fatto per partecipare a questo bando. Per il futuro il prossimo obiettivo sarà quello di installare una rete wi-fi anche in centro. Per fare ciò sarà necessario aderire a importanti bandi europei”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità