Cultura

A Borgomanero arriva l’epopea delle scienziate all’Iti Da Vinci

A Borgomanero l'appuntamento sull'epopea delle scienziate.

A Borgomanero arriva l’epopea delle scienziate all’Iti Da Vinci
Borgomanero, 18 Febbraio 2020 ore 09:41

Continua la rassegna “Dialogar di scienza” dell’Iti Da Vinci di Borgomanero.

L’epopea delle scienziate all’Iti Da Vinci

“Così le donne sono arrivate alle stelle. L’epopea delle scienziate” sarà la seconda conferenza di Dialogar di Scienza organizzata dall’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci in collaborazione con il Comune di Borgomanero che si terrà presso l’Auditorium dell’Istituto la sera del 21 Febbraio, alle 20:45.

L’evento vuole puntare l’attenzione sulla cultura scientifica declinata al femminile, tematica particolarmente sentita dalla Dirigente Scolastica, la dott.ssa Maria Grazia Andreetta, e dalle organizzatrici, le professoresse  Faccin Elena e Fontana Elisa, ed è stato voluto non a caso tra l’11 febbraio, giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza  e l’8 marzo festa della donna.

Le scrittrici Valeria Palumbo e Maria Rosa Panté ci accompagneranno nello scoprire il ruolo delle donne nella scienza e nelle scoperte astronomiche nel corso dei secoli.

Valeria Palumbo, giornalista e storica delle donne, è caporedattore di RCS group, tiene lezioni universitarie, scrive testi teatrali e conduce readings, corsi e incontri a festival storici e letterari. Ha pubblicato nel 2003 Prestami il volto , vincitore del premio Il Paese delle donne nel 2006, e  L’ora delle Ragazze Alfa, vincitore Premio selezione Anguillara Sabazia città d’arte nel 2010.

Maria Rosa Panté insegnante di italiano, latino e greco, da anni collabora ai testi degli spettacoli dell’attrice Lucilla Giagnoni. Ha collaborato alla rassegna Teatro e Scienza organizzata da Maria Rosa Menzio e il suo monologo sulla matematica Maria Gaetana Agnesi ha vinto il Premio Internazionale Città di Trieste.

Sarà l’occasione per uno sguardo al passato e agli ostacoli che da sempre le donne hanno dovuto affrontare in ambito scientifico, con l’obiettivo di superare gli stereotipi di genere, scoprendo la storia di quelle donne che hanno saputo distinguersi nonostante le difficoltà.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei