A metà percorso la rassegna “Un paese a Sei Corde”

A metà percorso la rassegna “Un paese a Sei Corde”
Cultura 07 Agosto 2015 ore 09:18

STRESA – E’ al giro di boa la rassegna “Un paese a Sei Corde”, rassegna riservata al mondo della chitarra giunta quest’anno alla decima edizione. In totale 16 concerti con 40 artisti, italiani e stranieri, che si stanno susseguendo nei luoghi più caratteristici di Alto Novarese e Verbano.

Il prossimo appuntamento è sabato 8 agosto con il musicista pugliese, Sergio Altamura, maestro della chitarra acustica contemporanea e solista dal 2004. Nei dischi, come dal vivo, Sergio sa suonare sia la chitarra a 6 che a 12 corde utilizzando una serie infinita di oggetti, anche di uso quotidiano come ventole e bulloni. Un’esperienza musicale unica, in programma nel giardino di Villa Ducale Centro Studi Rosminiani alle 21.

l.pa.


STRESA – E’ al giro di boa la rassegna “Un paese a Sei Corde”, rassegna riservata al mondo della chitarra giunta quest’anno alla decima edizione. In totale 16 concerti con 40 artisti, italiani e stranieri, che si stanno susseguendo nei luoghi più caratteristici di Alto Novarese e Verbano.

Il prossimo appuntamento è sabato 8 agosto con il musicista pugliese, Sergio Altamura, maestro della chitarra acustica contemporanea e solista dal 2004. Nei dischi, come dal vivo, Sergio sa suonare sia la chitarra a 6 che a 12 corde utilizzando una serie infinita di oggetti, anche di uso quotidiano come ventole e bulloni. Un’esperienza musicale unica, in programma nel giardino di Villa Ducale Centro Studi Rosminiani alle 21.

l.pa.