Cultura

A Novara la star di YouTube Lost Jade

A Novara la star di YouTube Lost Jade
Cultura 17 Dicembre 2015 ore 15:30

NOVARA – Capelli rosa e azzurri, sorriso contagioso e tanta creatività in stile “jap”. Lost Jade, al secolo Giada Romano, star di YouTube (il suo canale conta quasi 50.000 iscritti), presenterà a Novara il suo nuovo fumetto “Riflessi di Luce”, pubblicato in anteprima nazionale a Roma ad inizio ottobre e alla fiera di Lucca Comics & Games a novembre.
Un fenomeno culturale e di costume, quello di Giada che ha da poco superato il confine dello schermo del computer e del cellulare per diventare “carta”. Giada, infatti, ha di recente realizzato il fumetto “Riflessi di Luce”, particolare ed innovativo nel panorama dei fumetti made in Italy in quanto interamente disegnato con la tecnica del manga giapponese. La tecnica di inchiostrazione, i retini, il ritmo della sceneggiatura sono gli stessi che hanno reso famosi grandi manga come Dragonball, Video Girl Ai, Naruto e Ranma 1/2, che tra l’altro l’autrice adora.
Appassionata da sempre al tratto di Rumiko Takahashi, autrice – appunto – del conosciutissimo Ranma 1/2, ma anche di Maison Ikkoku, Lamù e Inuyasha, Giada Romano con “Riflessi di Luce” ha costruito una storia profonda e molto personale, nella quale ha giocato con i suoi personaggi, portando la narrativa ad un nuovo livello di interazioni tutto da scoprire. Colpi di scena, riflessioni sulla società si susseguono nel primo volume di “Riflessi di Luce”, lasciando pregustare un seguito ricco di emozioni e passione.
Lost Jade sarà a Novara il giorno 23 dicembre in occasione del Mangasenpai Day, evento organizzato dalla sua casa editrice presso la fumetteria Alastor in corso Felice Cavallotti 17.? All’evento prenderà parte anche un’altra autrice italiana della casa editrice Mangasenpai. Si tratta di Marta Bertolotti, disegnatrice – con Sissi Procura ai testi – di “Fujiwara High Five”, uno stupendo fumetto anch’esso in stile manga ambientato in una scuola giapponese, dove alcuni ragazzi hanno dato vita ad un gruppo musicale pop che miete vittime tra i cuori delle compagne.?
Dalle ore 16 alle ore 18.30, Giada Romano e Marta Bertolotti saranno a disposizione dei loro tanti fans per un saluto, due chiacchiere, una fetta di pandoro e un selfie… e ci saranno anche i loro fumetti ovviamente, pronti per essere acquistati e autografati dalle due autrici.

v.s.

NOVARA – Capelli rosa e azzurri, sorriso contagioso e tanta creatività in stile “jap”. Lost Jade, al secolo Giada Romano, star di YouTube (il suo canale conta quasi 50.000 iscritti), presenterà a Novara il suo nuovo fumetto “Riflessi di Luce”, pubblicato in anteprima nazionale a Roma ad inizio ottobre e alla fiera di Lucca Comics & Games a novembre.
Un fenomeno culturale e di costume, quello di Giada che ha da poco superato il confine dello schermo del computer e del cellulare per diventare “carta”. Giada, infatti, ha di recente realizzato il fumetto “Riflessi di Luce”, particolare ed innovativo nel panorama dei fumetti made in Italy in quanto interamente disegnato con la tecnica del manga giapponese. La tecnica di inchiostrazione, i retini, il ritmo della sceneggiatura sono gli stessi che hanno reso famosi grandi manga come Dragonball, Video Girl Ai, Naruto e Ranma 1/2, che tra l’altro l’autrice adora.
Appassionata da sempre al tratto di Rumiko Takahashi, autrice – appunto – del conosciutissimo Ranma 1/2, ma anche di Maison Ikkoku, Lamù e Inuyasha, Giada Romano con “Riflessi di Luce” ha costruito una storia profonda e molto personale, nella quale ha giocato con i suoi personaggi, portando la narrativa ad un nuovo livello di interazioni tutto da scoprire. Colpi di scena, riflessioni sulla società si susseguono nel primo volume di “Riflessi di Luce”, lasciando pregustare un seguito ricco di emozioni e passione.
Lost Jade sarà a Novara il giorno 23 dicembre in occasione del Mangasenpai Day, evento organizzato dalla sua casa editrice presso la fumetteria Alastor in corso Felice Cavallotti 17.? All’evento prenderà parte anche un’altra autrice italiana della casa editrice Mangasenpai. Si tratta di Marta Bertolotti, disegnatrice – con Sissi Procura ai testi – di “Fujiwara High Five”, uno stupendo fumetto anch’esso in stile manga ambientato in una scuola giapponese, dove alcuni ragazzi hanno dato vita ad un gruppo musicale pop che miete vittime tra i cuori delle compagne.?
Dalle ore 16 alle ore 18.30, Giada Romano e Marta Bertolotti saranno a disposizione dei loro tanti fans per un saluto, due chiacchiere, una fetta di pandoro e un selfie… e ci saranno anche i loro fumetti ovviamente, pronti per essere acquistati e autografati dalle due autrici.

v.s.